Blockchain, il sindacato degli artigiani primo in Italia per firma e invio dei documenti - CorCom

INNOVAZIONE

Blockchain, il sindacato degli artigiani primo in Italia per firma e invio dei documenti

La confederazione nazionale Uai sigla una doppia partnership con Blockchain Italia.io e Italia4blockchain e adotta la tecnologia per il servizio di notarizzazione e per mettere in sicurezza le comunicazioni

10 Feb 2021

L. O.

Dalle conciliazioni sindacali alla prova di paternità, la blockchain conquista il mondo degli artigiani. E’ in particolare la Uai, Unione Artigiani Italiani,  la prima confederazione sindacale in Italia a utilizzare la tecnologia blockchain per certificare, firmare e condividere in sicurezza i documenti più importanti grazie alla sigla di una doppia partnership tra il sindacato, la società Blockchain Italia.io e l’associazione Italia4blockchain.

Da oggi l’Unione Artigiani Italiani, parte del network di Cnebifir – la Confederazione Nazionale Enti Bilaterali Formazione, Istruzione e Ricerca -, attraverso i suoi delegati regionali e provinciali sul territorio nazionale, avrà a disposizione il servizio di notarizzazione su blockchain pubblica di Algorand e sarà guidata, grazie a una formazione specifica, nel percorso di avvicinamento e di utilizzo della tecnologia, per comprenderne così le potenzialità e le innumerevoli occasioni di applicazione al fine di migliorare i processi nelle proprie realtà.

Piattaforma Dedit.io in white label

Attraverso l’implementazione della piattaforma Dedit.io nella sua versione in white label, gli attestati di completamento dei corsi di formazione erogati da Opn-Cnebifir sull’intero territorio beneficeranno della “notarizzazione”, ovvero il processo con cui si rendono immutabili i dati e si dà data certa e prova di paternità ai documenti registrati su blockchain.

CASE STUDY
La tua fidelity è ancora vecchio stile? Scopri i benefici di un sistema di fidelity digital
Dematerializzazione
Digital Transformation

Attraverso la piattaforma, inoltre, gli aderenti potranno svolgere conciliazioni sindacali e arbitrati da remoto con la sicurezza della tecnologica blockchain per registrare i video e i verbali dei procedimenti, firmandoli congiuntamente attraverso la funzione multi-sig di Dedit.io.

Blockchain per la ripartenza

“Da oggi un gran numero di imprese beneficeranno del servizio di notarizzazione attraverso la nostra piattaforma Dedit.io – dice Pietro Azzara, Presidente Italia4Blockchain e Ceo Blockchain Italia.io – e riusciranno a cogliere le opportunità offerte da questa innovazione tecnologica, anche grazie alle attività di formazione sulla tecnologia Blockchain che assieme alla U.A.I. saranno erogate alle aziende dall’associazione Italia4Blockchain”.

“Nel momento in cui il nostro Paese uscirà da questa pandemia – dice Tullio Gabriele, Presidente Uai – avrà bisogno di tutte le tecnologie innovative possibili per poter ripartire con lo slancio necessario alla crescita economica. Trovo che la tecnologia della blockchain di Algorand vada nella giusta direzione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5