Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

GIG ECONOMY

Deliveroo mette sul piatto 25 milioni da investire in Italia

La piattaforma specializzata nei servizi di consegna a domicilio continua a crescere nella Penisola, puntando a coprire 150 città per la fine dell’anno. Nel 2020 le attività dovrebbero dare lavoro a 5.900 persone, con un giro d’affari da 130 milioni di euro

06 Ago 2019

D. A.

Deliveroo, la piattaforma specializzata nell’online food delivery, continua a crescere rapidamente in Italia, uno dei principali mercati per la società londinese. L’ottimo andamento della piattaforma nel nostro Paese, si legge in una nota dell’azienda, ha così spinto la capogruppo ad aumentare gli investimenti sul nostro mercato. Nei prossimi 12 mesi, infatti, Deliveroo investirà in Italia oltre 25 milioni di euro che serviranno a sostenere l’espansione nelle nuove città italiane anche attraverso campagne pubblicitarie e promozioni per i consumatori. Questo investimento rappresenta un segnale importante e di fiducia per l’economia italiana. Secondo le proiezioni di Capital Economics presentate ad aprile, se Deliveroo continuerà a crescere con il ritmo attuale, le sue attività supporteranno in Italia 5.900 posti di lavoro e avranno un impatto economico di 130 milioni di euro entro il 2020.

“Dall’inizio del 2019 abbiamo intrapreso un piano ambizioso investendo nell’espansione geografica dei nostri servizi”, dichiara Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia. “Oggi siamo già presenti in 89 città, dal Nord al Sud dell’Italia, ed entro la fine dell’anno i nostri servizi saranno disponibili in oltre 150 città. La fiducia della nostra capogruppo è una motivazione importante per fare sempre di più. Anche le località turistiche ci stanno dando grande soddisfazione e questa nuova tendenza al consumo del cibo già caratterizza l’estate 2019”.

Le località turistiche lanciate appena pochi mesi fa come Jesolo, Lido di Camaiore, Quartu Sant’Elena, San Benedetto del Tronto, Montesilvano, Viareggio, Imperia, Fiumicino, e Lecce, stanno rispondendo molto bene ai servizi di Deliveroo e si osserva già una crescita significativa di oltre il 220% rispetto alla prima settimana di lancio. Tra queste le città che sono cresciute di più sono Viareggio (+480%), Lido di Camaiore (+280%) e Jesolo (+450%).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5