E-commerce, Confindustria: “È l’ora di una Amazon made in Europe” - CorCom

STRATEGIE

E-commerce, Confindustria: “È l’ora di una Amazon made in Europe”

Barbara Beltrame, vice presidente con delega all’internazionalizzazione, chiede più sostegno “alla digitalizzazione delle Pmi italiane”. Ma anche la Ue deve cambiare passo: “Investire su una piattaforma che competa con quelle americane e cinesi”

05 Mar 2021

L. O.

Le piattaforme digitali di e-commerce rappresentano i nuovi canali di vendita, purtroppo però su questo l’Italia è molto indietro rispetto a molti paesi europei nonostante abbia un potenziale veramente elevato”: lo dice la vicepresidente di Confindustria per l’internazionalizzazione, Barbara Beltrame, secondo cui è arrivato il momento di sostenere la digitalizzazione delle imprese, “puntare sull’e-commerce e lavorare su una piattaforma di commercio elettronico europea che possa contrastare i giganti americani e asiatici”.

Gli obiettivi di Confindustria

Sono questi, secondo Beltrame, gli aspetti su cui puntare “per cavalcare il cambio di paradigma dei consumi legato anche alla pandemia”. Ed è a questo che l’associazione degli industriali sta lavorando.

WHITEPAPER
Le 10 regole per migliorare la gestione fornitori
Acquisti/Procurement
Retail

Sul piano nazionale – spiega Beltrame – bisogna “sostenere la digitalizzazione delle nostre Pmi perché oggi la competizione è sempre più tecnologica e bisogna adeguarsi per essere all’altezza di queste sfide”.

Piattaforma made in Europe

Ma anche l’Europa deve fare un cambio di passo: “Penso che si dovrebbe investire per realizzare una piattaforma di commercio elettronico che sia in grado di competere con quelle americane e cinesi in particolare con Alibaba e Amazon perché solo la dimensione continentale può reggere il confronto con questi giganti e come Confindustria stiamo cercando di lavorare in tal senso”.

Per Beltrame è “un tema veramente importante, perché sappiamo che per quanto riguarda i beni di consumo il commercio elettronico è un canale sempre più diffuso. Complice chiaramente la pandemia, le vendite online hanno avuto un vero boom” e data la rilevanza del tema “dedicheremo anche noi come Confindustria un approfondimento nell’11esimo rapporto ‘Esportare la Dolce Vita’ indagine annuale del centro studi Confindustria sui mercati potenziali dei nostri prodotti”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA