IL REPORT

Shopping online, il 70% degli italiani ha paura delle truffe

Secondo le rilevazioni di Mastercard nella prima settimana di maggio acquisti in Rete a +44% per i beni di prima necessità. In crescita anche gli abbonamenti ai servizi streaming. Ma resta alta la guardia sui pericoli legati alle transazioni digitali

22 Mag 2020

L. O.

ecommerce-shopping-

Picco digitale per gli italiani durante il lockdown. Nella prima settimana di maggio, dal 4 all’11, gli acquisti online di beni di prima necessità hanno registrato un aumento del 44%, mentre sono cresciute del 36% le esperienze digitali legate alla visione di film e serie TV e le sessioni di fitness online. Emerge da un rapporto Mastercard secondo cui il 40% degli utenti fa donazioni online – nel 19% dei casi per la prima volta in assoluto. Libri, attrezzi da cucina e giochi da tavolo i prodotti più acquistati sulle piattaforme di e-commerce.

Rimangono tuttavia, specifica il report Mastercard, per il 70% degli italiani, “timori per le truffe online”.

La fotografia Mastercard sulle abitudini di consumo registra oltre la metà degli italiani impegnati a fare numerosi acquisti online di beni di prima necessità: l’acquisto online aumenta del 44%. Ma è in aumento del 36% anche l’ìutilizzo del digitale per l’intrattenimento con esperienze virtuali che spaziano dalla visione di film e serie TV a lezioni di cucina, passando per sessioni di fitness virtuali. Lo stesso trend si registra in tutta Europa, dove il dato si attesta al 57%.

I dati sull’entertainment digitale

Le esperienze online si confermano sempre più popolari tra italiani (36%) ed europei (30%), che destinano sempre più budget all’intrattenimento digitale. Tra i nostri connazionali, l’88% si tiene in contatto regolarmente, grazie a strumenti di video-call, con i propri affetti e colleghi di lavoro (contro il 75% in Europa), mentre 1 italiano su 2 partecipa a lezioni di cucina o legge ricette online in linea con i dati europei che si attestano rispettivamente sul 58% e 50%.

INFOGRAFICA
Fashion&Luxury: dal branding allo store, gli asset digitali di cui non si può più fare a meno
Fashion
Marketing

“Momenti difficili come questo riescono a tirar fuori il meglio di noi. Oggi più che mai è quindi fondamentale per l’intera comunità globale avere accesso all’economia digitale – dice Michele Centemero, Country Manager Mastercard Italia -, per questo in Mastercard lavoriamo costantemente per rendere l’esperienza di acquisto online più semplice, veloce e sicura”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA