Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL CONTEST

Fintech e social impact terreno di sfida per le manager digitali

In palio 100mila dollari per le imprenditrici in gara nella Visa Everywhere Initiative. In lizza le soluzioni elaborate da aziende con almeno una donna fondatrice

12 Mar 2019

L. O.

Fintech e social impact al centro del programma globale Visa per l’empowerment femminile. L’iniziativa è rivolta alle donne imprenditrici di tutto il mondo che vogliano partecipare alla selezione con la chance di vincere 100mila dollari. Il programma si concluderà con un evento finale in occasione della partita d’inizio della Fifa Women’s World Cup France 2019 il 7 giugno. Le candidature possono essere presentate fino al 14 aprile.

“Oltre 163 milioni di donne in tutto il mondo hanno dato vita al proprio business negli ultimi cinque anni – dice Lynne Biggar, chief marketing e communication officer di Visa – rappresentando fino al 37% della forza lavoro. L’imprenditoria femminile è in ascesa e Visa è impegnata a ispirare sempre più donne a superare le barriere attraverso piattaforme come la Visa Everywhere Initiative”.

Possono partecipare le aziende con almeno una donna fondatrice presentando soluzioni che affrontino le sfide del panorama fintech e del social impact attraverso un brief innovativo. Per il Fintech viene richiesto in che modo la soluzione proposta può contribuire a trasformare consumatori, pagamenti e/o esperienze commerciali a livello locale, regionale o globale. Per il Social Impact si chiede in che modo le donne imprenditrici guidano l’impatto sociale favorendo mezzi sostenibili ed equi di sussistenza e rafforzando le economie locali/regionali.

I partecipanti eleggibili saranno divisi in 6 regioni: Nord America, America Latina, Asia-Pacifico, Europa (Francia esclusa), Francia, Africa/Medio Oriente. Ogni regione invierà un vincitore per sfida alle finali a Parigi.

La Visa Everywhere initiative: Women’s Global Edition si basa sul recente lancio di She’s Next, Empowered by Visa, una piattaforma globale creata per incoraggiare le donne imprenditrici a costruire, sostenere e far progredire le loro attività in tutto il mondo. She’s Next è supportata dalla Female Founder Collective (FFC) – una rete di imprese guidate da donne, a supporto delle donne. A seguito del successo dell’evento inaugurale ad Atlanta, She’s Next e FFC terranno un altro evento a New York, in onore della giornata internazionale della donna.

Il programma è stato attivato a livello regionale in 75 Paesi e ha premiato più di 70 tra le principali startup con riconoscimenti in denaro, tutoraggio e accesso ai clienti e partner Visa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4