TECNOLOGIE

Metaverso, Sony punta a dominare il settore del gaming

Prosegue l’evoluzione della big giapponese da produttore di elettronica di consumo a colosso dell’intrattenimento. L’obiettivo è espandere le proposte verso il multiplayer e il cross-platform, in linea con la tendenza che sarà propria del nuovo mondo virtuale

18 Mag 2022

Veronica Balocco

playstation-sony-160129105431

Il conglomerato giapponese Sony Group ha affermato di essere “ben posizionato per svolgere un ruolo di primo piano” nel metaverso, o comunque nei mondi virtuali immersivi, che gli addetti ai lavori ipotizzano sconvolgeranno enormemente le industrie.

Il metaverso è il termine vago che racchiude l’idea che i consumatori trascorreranno più tempo in ambienti simulati online. Mentre il concetto si sta evolvendo, è diventato una parola d’ordine nei briefing e un motore di accordi del settore. “Il metaverso è allo stesso tempo uno spazio sociale e uno spazio di rete dal vivo, in cui giochi, musica, film e anime si intersecano“, ha detto l’amministratore delegato Kenichiro Yoshida in un briefing strategico, parlando dell’uso del battle royale free-to-play Fortnite di Epic Games come spazio social online.

La trasformazione della società

Le unità di gioco, musica e film di Sony hanno contribuito per due terzi al reddito operativo nell’anno conclusosi a marzo, sottolineando la trasformazione del gruppo, sotto Yoshida e il predecessore Kazuo Hirai, da produttore di elettronica di consumo a colosso dell’intrattenimento pronto per il metaverso. L’azienda è una presenza chiave nel mondo gaming con la sua console PlayStation 5, tuttavia gli osservatori sottolineano il rischio rappresentato dalla crescita di titoli multipiattaforma basati su cloud e il loro potenziale per ridurre l’influenza delle piattaforme proprietarie. Sony ha modificato il suo approccio, consentendo il cross-play in Fortnite nel 2018. Questa settimana, Epic ha affermato che la valuta di gioco “V-Bucks” acquistata su PlayStation sarebbe utilizzabile su altre piattaforme.

WEBINAR
21 Settembre 2022 - 12:00
Solo il 7% delle aziende trae valore dai DATI e fa crescere il business! Tu a che punto sei?
Marketing
Mobility

“PlayStation ha svolto un ruolo enorme nella rivoluzione del social gaming che sta alimentando la crescita del metaverso come nuovo mezzo di intrattenimento”, ha dichiarato su Twitter il ceo di Epic Tim Sweeney.

Un futuro da multipiattaforma

Sony si sta attivando anche per espandersi oltre la sua focalizzazione su titoli per giocatore singolo come “Spider-man: Miles Morales“, con un accordo annunciato a gennaio per acquistare Bungie, lo sviluppatore dello sparatutto multiplayer online “Destiny“. “Riteniamo che questo sarà un catalizzatore per migliorare le nostre capacità di gioco dal vivo e rappresenterà un importante passo avanti nel diventare multipiattaforma”, ha affermato Yoshida.

Sony concede già in licenza i suoi contenuti ad altre piattaforme, traendo vantaggio dal valore per gli streamer di contenuti come la popolare sitcom statunitense “Seinfeld”. Sebbene l’azienda possieda il servizio di streaming anime Crunchyroll, non ha spinto in modo così aggressivo le proprie piattaforme video come rivali come Walt Disney Co con il suo servizio Disney+.

Focus anche sulla mobilità

Oltre al metaverso, Yoshida ha anche messo in evidenza le ambizioni di Sony sulla mobilità, con lo sviluppo di un veicolo elettrico con Honda Motor. “Miriamo a trasformare lo spazio della mobilità in un nuovo spazio di intrattenimento… Crediamo che la mobilità sarà il prossimo megatrend”, ha affermato Yoshida, ricordando che che proprio Sony ha creato un nuovo stile di vita  “mobile” nel 1979 con il lancio del walkman.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5