Nexi-PayDo, al via l'alleanza sull'open banking - CorCom

LA PARTNERSHIP

Nexi-PayDo, al via l’alleanza sull’open banking

La piattaforma della paytech si arricchisce di un nuovo servizio, Plick, che consente di effettuare pagamenti digitali in tutta Europa senza limiti di importo. Gianluca Finistauri: “Proseguiamo nella crescita sul mercato dei digital payments, sempre più orientato a soluzioni innovative”

16 Feb 2021

Nexi Open, l’ecosistema open banking di Nexi, si arricchisce di un nuovo servizio, Plick, che consente di inviare denaro senza limiti di importo in tutta Europa, conoscendo esclusivamente l’indirizzo mail o il numero di telefono del beneficiario. Nasce su queste basi la partnership tra Nexi, società specializzata in servizi paytech per le manche, e PayDofintech italiana specializzata nell’offerta di servizi innovativi a supporto degli istituti di credito.

Grazie a quest’accordo le banche partner di Nexi che scelgono Nexi Open potranno offrire ai propri clienti “una soluzione innovativa, veloce, sicura per effettuare pagamenti digitali: Plick, infatti – si legge in una nota – consente di inviare un pagamento irrevocabile e senza limiti di importo in tutta Europa, via mail, WhatsApp o Sms”. Il beneficiario, anche se cliente di una banca che non ha aderito a Plick – spiega la nota – può procedere all’incasso inserendo il proprio Iban (solo la prima volta), senza doversi registrare ad alcun servizio e senza installare alcuna app. La Banca effettua così il pagamento irreversibile e Plick notifica ad entrambe le parti l’esito della transazione, in tempo reale, con esito è immediato, 24 ore su 24 ore, 7 giorni su 7. Inoltre, Plick permette di impostare i pagamenti in una data futura e ai beneficiari consente di scegliere che gli accrediti successivi al primo siano accettati automaticamente, risparmiando tempo e accelerando ulteriormente l’incasso.

“La collaborazione con PayDo ci permette di ampliare ulteriormente la gamma di servizi digitali che, tramite Nexi Open, mettiamo a disposizione delle Banche nostre partner. Plick consente agli istituti di credito di offrire ai propri clienti una soluzione smart, veloce e sicura che abilita nuovi casi d’uso dei pagamenti digitali – spiega Gianluca Finistauri, head of Digital corporate banking di Nexi – È ideale per i pagamenti tra privati, ma anche tra le imprese, per esempio per il pagamento istantaneo di un fornitore, o tra privati e aziende. Questa partnership rientra nel nostro percorso di crescita sul mercato dei digital payments, sempre più orientato a soluzioni innovative che portano vantaggi concreti a banche, imprese, cittadini”.

Nexi rappresenta un partner d’eccezione per PayDo – aggiunge Donato Vadruccio, founder e Ceo di PayDo – Dopo essere diventata il campione nazionale nei pagamenti, oggi è un player di riferimento in Europa con un ruolo guida in questo momento cruciale di evoluzione digitale. La collaborazione tra Nexi e PayDo rappresenta un’ulteriore evoluzione concreta dell’open banking e dei servizi a valore aggiunto con soluzioni innovative. Le potenzialità di personalizzazione fornite dal servizio Plick, inoltre, consentiranno alle Banche partner di Nexi Open di poter usufruire di un servizio tagliato su misura in base alle singole esigenze. La collaborazione tra PayTech, Banche e FinTech consente di generare innovazione e valore per tutti. Nexi è concreta interprete di questa opportunità”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA