Reti mobili superveloci, WindTre si supera e batte il suo record - CorCom

IL RICONOSCIMENTO

Reti mobili superveloci, WindTre si supera e batte il suo record

La telco guidata da Jeffrey Hedberg in pole position nella classifica Ookla e per il terzo semestre consecutivo si aggiudica lo Speedtest Award per le performance in download e upload. Tommaso Vitali: “Premiato l’impegno nel potenziare la Top Quality Network”

23 Lug 2021

L. O.

WI 2017-06-27 JEFFREY HEDBERG

Il primato è stato confermato. Al rialzo. WindTre ancora una volta viene giudicato l’operatore con la rete mobile più veloce d’Italia con un punteggio superiore di 3 punti rispetto al passato. Lo stabilisce Ookla, società specializzata nelle applicazioni di testing e data analysis delle reti fisse e mobili, che ha riconosciuto all’azienda guidata da Jeffrey Hedberg lo Speedtest Award per aver fornito anche nel primo semestre di quest’anno, si legge in una nota, “la più elevata velocità di rete mobile sia in download sia in upload. Un primato che WindTre ha ulteriormente rafforzato, confermandosi da gennaio 2020 al vertice della graduatoria di Ookla”.

Media di 37,11 Mbps in download

In particolare, WindTre ha ottenuto la migliore prestazione con un risultato medio di 37,11 Mbps in download e di 10,59 Mbps in upload, realizzando uno Speed Score totale pari a 50,24, con un incremento di oltre tre punti rispetto al precedente punteggio.

quiz
[QUIZ] Sei pronto per garantire una customer connection eccellente?
CRM
Digital Transformation

Il riconoscimento conseguito si basa sull’analisi di Ookla dei dati di Speedtest Intelligence: le misurazioni sono state ricavate grazie ai test svolti dai clienti in Italia con l’app Speedtest utilizzando dispositivi iOs e Android sulle tecnologie complessive di rete mobile: si tratta di 1.467.673 rilevamenti effettuati nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2021.

Investimenti nella Top Quality Network

“Questo ulteriore riconoscimento da parte di Ookla conferma l’impegno di WindTre nel potenziare la propria rete Top Quality – dice Tommaso Vitali, Brand&B2C Marketing Director dell’azienda -. La nostra nuova infrastruttura tecnologica è per noi l’asset più importante: negli ultimi 5 anni abbiamo investito 6 miliardi di euro, e continueremo farlo, con l’obiettivo di fornire ai nostri clienti servizi sempre più evoluti e di qualità elevata per eliminare le distanze tra le persone”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

T
Tommaso Vitali

Aziende

O
ookla
W
WindTre

Approfondimenti

S
Speedtest Award
V
velocità di rete

Articolo 1 di 3