Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PIAZZA AFFARI

Seat, da settembre il controllo passa a Italiaonline

I fondi Avenue e GoldenTree cederanno la loro quota nella società in cambio di una partecipazione di minoranza nel gruppo di Sawiris. Subito dopo sarà lanciata l’opa sull’intero capitale sociale di Seat

17 Ago 2015

A.S.

E’ previsto per i primi giorni di settembre il passaggio della quota di controllo di Seat a Italiaonline. L’operazione metterà in pratica l’accordo siglato il 22 maggio tra Italiaonline, Libero, Avenue e GoldenTree. L’intesa prevedeva che, prima che Italiaonline – società del magnate egiziano Naguib Sawiris, che possiede anche i portali Libero e Virgilio – lanciasse l’Opa i fondi Avenue e GoldenTree trasferissero il loro pacchetto di controllo in Seat nel capitale di Italiaonline, in cambio di una partecipazione di minoranza nella società. Nelle intenzioni dei protagonisti questo sarà il primo passo verso l’integrazione tra Seat e Italiaonline, con l’obiettivo di creare il leader italiano nella pubblicità digitale per grandi account e nei servizi di comunicazione per le piccole e medie imprese.

Sulla base delle tempistiche previste per le autorizzazioni dell’Antitrust e dell’Agcom, specifica una nota, Italiaonline, la controllante Libero e i fondi Avenue e GoldenTree prevedono di dare esecuzione l’8 settembre (o in data immediatamente prossima a questa) al conferimento del 53,9% del capitale di Seat detenuto dai due fondi in cambio di una quota di minoranza in Italiaonline.

A seguito del conferimento, Italiaonline, Libero, Avenue e GoldenTree saranno obbligati a promuovere l’Opa sull’intero capitale sociale di Seat. L’Opa – prosegue il comunicato – sarà promossa da Italiaonline, anche per conto di Libero, Avenue e GoldenTree, in denaro a un prezzo per azione ordinaria pari a 0,0039 euro, pari al prezzo riconosciuto da Italiaonline per l’acquisto del pacchetto di controllo di Seat attraverso l’emissione di proprie nuove azioni.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 2