Sprint digitale ai cantieri, piattaforma Sirti per la nuova metro di Milano - CorCom

STRATEGIE

Sprint digitale ai cantieri, piattaforma Sirti per la nuova metro di Milano

Progetto di “co-creazione” fra l’azienda e la concessionaria del Comune M4: nasce il software Sileg che punta a ottimizzare i processi superando i colli di bottiglia. Di Salvo: “Asset a servizio delle PA”

16 Feb 2021

L. O.

Più fluida la programmazione dei cantieri della nuova linea della metropolitana di Milano e rafforzamento della gestione dei protocolli di legalità Mgo. E’ l’obiettivo della piattaforma digitale Sileg, frutto del progetto di “co-creazione” tra Sirti Digital Solutions e M4, concessionaria per la realizzazione e gestione della nuova linea.

Metodologia Agile al centro

Il software di nuova generazione è stato realizzato facendo leva su soluzioni di ultima generazione, open source e scalabili, e seguendo la metodologia Agile, nella quale “M4 ha collaborato attivamente con Sirti attraverso diversi cicli di sviluppo – si legge in una nota – per ottenere un servizio perfettamente in linea con le proprie esigenze”. Ma anche “un asset senza precedenti sul mercato e una base per future evoluzioni”, anche nell’ambito più allargato della pubblica amministrazione.

WEBINAR
16 marzo - Scopri come far conoscere il tuo progetto innovativo a oltre 160 CIO!
Digital Transformation
Marketing

Nel dettaglio, Sileg garantisce il rispetto degli obblighi del protocollo di legalità e la gestione dei flussi autorizzativi secondo le reali esigenze e necessità di M4, ottimizzando i processi e le funzioni di programmazione delle attività in cantiere. Inoltre, il software permette di recepire in modo rapido e semplice le eventuali evoluzioni funzionali o legislative, evitando rallentamenti che possano impattare sui lavori della metropolitana.

Sileg benchmark di settore

“Siamo particolarmente orgogliosi del risultato ottenuto grazie alla forte sinergia tra il nostro team di sviluppo e quello di Metro 4 Milano- dice Benedetto Di Salvo, responsabile della business-unit Digital Solutions di Sirti -. La piattaforma Sileg si posiziona già sul mercato come un benchmark di settore e rappresenta per M4 un asset futuro, che può essere ampliato facilmente e utilizzato anche a beneficio di altre pubbliche amministrazioni per garantire massimi livelli di trasparenza dei processi in tutte le fasi relative a progetti complessi e di interesse pubblico”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

B
Benedetto Di Salvo

Aziende

M
M4
S
Sirti Digital Solutions

Approfondimenti

G
Grandi opere
S
Sileg

Articolo 1 di 5