SOCIAL NETWORK

TikTok svela i numeri per la prima volta: oltre 2 miliardi di utenti

Testa a testa con Facebook, già superati Twitter, Pinterest e Snapchat. I dati contenuti nel file depositato in tribunale nell’ambito dell’azione legale avviata contro il “ban” dell’amministrazione Trump

25 Ago 2020

L. O.

Oltre 100 milioni di utenti mensili attivi negli Stati Uniti, 2 miliardi di utenti a livello globale. Sono i numeri con cui per la prima volta TikTok rivela ufficialmente la propria potenza di fuoco: i dettagli sono contenuti nel file depositato in tribunale nel corso della “controffensiva” legale della app al bando negli Usa voluto dal presidente Donald Trump.

I dati sull’ascesa di TikTok

Secondo il documento TikTok conta su 50 milioni di utenti statunitensi attivi al giorno (con un aumento di quasi l′800% rispetto a gennaio 2018). La sua performance mensile nel mondo supererebbe quella di Twitter (81 milioni di utenti), Pinterest (67 milioni), Snapchat (46 milioni). Ma soprattutto sta incalzando Facebook con i suoi 2,7 miliardi di utenti mensili attivi a livello globale. Cifre e livelli di crescita – dicono gli osservatori – che spiegano i fattori alla base dell’interesse per la società da parte di Microsoft e Oracle.

Nel dettaglio, a un anno dal debutto negli Usa gli utenti sono raddoppiati a circa 27 milioni; entro giugno 2020, nel corso della pandemia, il numero totale di utenti attivi mensili è salito a oltre 91 milioni. Oggi più di 100 milioni di americani sono utenti attivi mensilmente. La società ha anche rivelato di avere più di 50 milioni di utenti giornalieri negli Stati Uniti.

WHITEPAPER
Smart Working e sostenibilità: un binomio imprescindibile
Digital Transformation
Open Innovation

A livello globale, TikTok ha riscontrato picchi simili. La società ha dichiarato 55 milioni di utenti globali a gennaio 2018, numero aumentato a più di 271 milioni a dicembre 2018 e 507 milioni a dicembre 2019. In agosto TikTok ha superato i 2 miliardi di download globali e ha riportato quasi 700 milioni al mese di utenti attivi a luglio.

La guerra fra Trump e ByteDance

TikTok è attualmente alle prese con il bando voluto dal presidente Usa Donald Trump per motivi di sicurezza nazionale perché la società madre della società, ByteDance, ha sede in Cina. TikTok ha dichiarato in una causa  contro il governo degli Stati Uniti presentata ieri che gli Stati Uniti non hanno prove che la società stia condividendo dati con il governo cinese e che è stato vietato a TikTok un giusto processo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

D
Donald Trump

Aziende

B
ByteDance
F
facebook
M
Microsoft
T
tikTok

Approfondimenti

S
social network

Articolo 1 di 5