Twitter, addio alla stella dei preferiti: un cuore per mettere like - CorCom

SOCIAL NETWORK

Twitter, addio alla stella dei preferiti: un cuore per mettere like

Il social network guidato da Dorsey annuncia il cambio di simboli: “Sono tante le cose che possono piacerci, ma non tutte possono essere le nostre preferite”

03 Nov 2015

Andrea Frollà

Rendere la piattaforma più semplice. Con questo obiettivo Twitter ha annunciato una novità, con cui intende lanciarsi all’inseguimento di Facebook. Il social network dei cinguetti ha infatti deciso innanzitutto di cambiare la stelle che contrassegna i preferiti con un cuore, che verrà chiamato “like” proprio come il “mi piace” di Facebook. La scelta è stata motivata dal significato di piacere che il simbolo del cuore rappresenta in tutte le culture del mondo e dal fatto che la stella aveva creato spesso confusione.

“L’obiettivo è di rendere Twitter più semplice da usare e anche più gratificante – ha spiegato la società guidata da Jack Dorsey – Sono tante, infatti, le cose che possono piacerci, ma non tutte possono essere le nostre preferite”.

Chi si aspettava l’annuncia dell’eliminazione dei limite ai 140 caratteri rimarrà dunque deluso. Il cuore è già presente sia su Periscope sia su Vine, le app rispettivamente di video-streaming live e video-recording, entrambe di proprietà di Twitter.