LA QUERELLE

Twitter vs Musk: il 13 settembre voto degli azionisti sull’offerta

L’assemblea si esprimerà sulla proposta di acquisto da 44 miliardi di dollari avanzata dal numero uno di Tesla, che ora chiede di rimandare il processo per il ritiro del piano di acquisizione il 17 ottobre

27 Lug 2022
twitter-150206123707

Twitter ha annunciato che terrà un’assemblea degli azionisti il 13 settembre per votare sull’offerta di acquisto da 44 miliardi di dollari proposta da Elon Musk. Il piano della società viene reso noto mentre il numero uno di Tesla si prepara ad una resa dei conti legale con Twitter a ottobre per aver abbandonato la sua offerta di acquistare la società di social media.

Durante l’assemblea, agli azionisti verrà chiesto di votare su una proposta per approvare il compenso che potrebbe essere dovuto da Twitter a determinati funzionari esecutivi come conseguenza dell’acquisizione. Parallelamente, la società ha rivelato di aver rallentato in modo significativo le assunzioni nel secondo trimestre e di essere più selettiva nel ricoprire ruoli, nel tentativo di ridurre i costi. A maggio, l‘amministratore delegato di Twitter, Parag Agrawal, aveva addirittura detto ai dipendenti che l’azienda  avrebbe sospeso la maggior parte delle assunzioni e avrebbe esaminato tutte le offerte di lavoro esistenti.

Se l’operazione di acquisto sarà completata, gli azionisti di Twitter avranno il diritto di ricevere $ 54,20 in contanti per ogni azione ordinaria che possiedono, ha affermato la società, aggiungendo che il suo consiglio di amministrazione è fortemente favorevole all’acquisizione.

Incognita sulla data del processo

Elon Musk, intanto, ha chiesto al tribunale di programmare il processo di cinque giorni a partire dal 17 ottobre, e non dal 10 ottobre come richiesto da Twitter, per risolvere la sua offerta di allontanarsi dall’accordo da 44 miliardi di dollari per acquisire la piattaforma di social media.

WHITEPAPER
Perchè dovresti sfruttare il CRM per un marketing basato sull'esperienza
CRM
Marketing

La cancelliera Kathaleen McCormick, giudice capo della Court of Chancery del Delaware, la scorsa settimana ha ordinato che debba svolgersi ad ottobre il processo che promette di essere una delle più grandi lotte legali di Wall Street degli ultimi anni. Tuttavia, ha lasciato alle parti il compito di elaborare il programma preciso.  Musk aveva richiesto un processo a febbraio, per avere il tempo necessario a svolgere un’indagine approfondita sugli account falsi di Twitter, vero cuore della disputa.  La società aveva invece richiesto un processo a settembre, affermando che il problema degli  account fake era solo un pretesto di distrazione e che i termini dell’accordo richiedevano invece a Musk di pagare.

Musk aveva anche chiesto al giudice di ordinare a Twitter di produrre immediatamente i documenti necessari, quindi ha accusato la società di rifiutarsi di fornire manuali e politiche riguardanti i calcoli attivi quotidiani degli utenti e l’intelligenza artificiale, oltre a “tutti gli elementi nella data room”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

E
Elon Musk

Aziende

T
twitter

Approfondimenti

A
acquisizione Twitter
P
processo Twitter
S
social media

Articolo 1 di 5