Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DIGITAL360 AWARDS

Back office 4.0, Credem scommette su process mining e AI

La banca utilizza le soluzioni sviluppate da OT Consulting, vincitrici del Premio Speciale Digital Transformation e della Categoria Tecnologica Soluzioni B2B. Più efficienza nelle attività e costi di gestione ridotti

12 Nov 2018

Rendere più efficienti i progetti di back office e accentrare il maggior numero possibile di processi e attività. Per raggiungere questi obiettivi Credem ha utilizzato le soluzioni di OT Consulting, vincitrici del Premio Speciale Digital Transformation dei Digital360 Awards 2018 e di quello per la Categoria Tecnologica Soluzioni B2B.

Si tratta di due soluzioni specifiche e integrabili. MyInvenio è la  soluzione di process mining in grado di disegnare il processo in modo completamente in automatico a partire dai dati degli eventi presi dalle varie procedure. Automation Anywhere è invece un sistema di robotizzazione.

Grazie a myInvenio, in seguito alla scelta del processo da robotizzare o più in generale da rivedere in un’ottica di process digital transformation, è possibile effettuare in automatico process discovery, semplicemente caricando gli eventi del processo tracciati sui sistemi della banca . Il processo ha inizio con la richiesta di estinzione che può avvenire dal cliente (senza raccomandata) o dalla banca.

Sempre con myInvenio, è possibile approfondire il livello di automazione del processo e il numero dei rework.

Al fine di confermare o meno la priorità rispetto alla robotizzazione di una specifica attività è importante identificare i costi e il ritorno di investimento portato dalla robotizzazione stessa. Tramite specifiche dashboard della funzione analytics di myInvenio è stato possibile verificare che in termini di costi l’attività di “richiesta in estinzione servizi Back Office (BO)” in valore assoluto era la più onerosa. Quindi si è deciso di approcciare la robotizzazione del 50% dell’attività di “Richiesta in estinzione servizi competenza BO”.

Il forte elemento distintivo della soluzione proposta da OT Consulting a Credem, ma già attuata anche presso altre banche è quella della proposta di una piattaforma integrata che non guarda solo alla robotizzazione e quindi alla capacità di efficentare specifiche attività, ma alla capacità di monitorare end to end il processo e di misurare oggettivamente il Roi dell’intervento di Process Digital Transformation.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
credem
D
Digital360 awards
O
ot consulting

Articolo 1 di 5