Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DIGITAL360 AWARDS

Guida autonoma a prova di incidenti, ci pensa LLU-Pilot

Basato su algoritmi di intelligenza artificiale e sviluppato da Info Solutions, è in grado di identificare gli ostacoli sul percorso e reagire in 1 millisecondo. Il sistema ha vinto il premio della Categoria tecnologica “Machine learning e intelligenza artificiale”

22 Ott 2018

Niente ostacoli per i veicoli a guida autonoma. LLU-Pilot è il sistema installabile su tutti i veicoli terrestri, outdoor e indoor, che fornisce capacità di movimento autonomo e reattività ad ostacoli imprevisti.

Vincitore della Categoria tecnologica Machine learning e intelligenza artificiale dei Digital360 Awards e sviluppato da Info Solution, LLU-Pilot è in grado di elaborare lo scenario 3D rilevato dal sensore e definire ostacoli e traiettorie sul piano, in tempo reale, con latenza totale inferiore a 1,1 millisecondi.

Si tratta di un dispositivo autopilota per veicoli terrestri che coniuga tre elementi fondamentali: rapidità di elaborazione, versatilità d’impiego, costo scalabile sul tipo di applicazione.

Tipicamente, i sistemi che gestiscono i veicoli driverless sono caratterizzati da “lentezza decisionale” dovuta all’enorme quantità di dati da elaborare in input. Al contrario LLU-Pilot, grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale, decide in meno di 1 millisecondo, così da valorizzare le applicazioni complesse o critiche. Il sistema è in grado di elaborare dati da una molteplicità di sensori in ingresso, caratteristica che lo rende flessibile e adattabile in diversi ambiti.

LLU-Pilot può essere installato sia mezzi con ruote sterzanti sia su veicoli con cingoli.

L’architettura completa di LLU-Pilot prevede due unità di calcolo; una HLU (High Level Unit) che elabora la missione specifica dell’applicazione, ossia algoritmi di intelligenza artificiale per la detection, tracking, planning del percorso; attività svolte via software; una unità di guida LLU che si occupa di guida autonoma su percorso predefinito, guida assistita, evitamento ostacoli, identificazione di buche, fili d’erba e così via.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

D
Digital360 awards
L
Llu-pilot

Articolo 1 di 5