Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DIGITAL360 AWARDS

Mobile payments, nelle gelaterie Grom il Pos “azzera-code”

Il progetto sviluppato dall’azienda informatica di Varese Guttadauro Computers & Software permette di velocizzare i pagamenti durante i picchi di affluenza con una soluzione mobile first che funziona anche offline

11 Lug 2019

Checkout e pagamento digitale palmare per gestire al meglio i picchi di affluenza nei negozi: questa la soluzione Stockstore Mobile Pos sviluppata da Guttadauro Computers & Software Srl per Grom, la nota catena di gelaterie fondata a Torino nel 2003, che è valso il premio nella categoria Mobile business ai recenti Digital360 Awards 2019. Il progetto è stato premiato per l’efficacia con cui garantisce l’operatività e lo smaltimento delle code all’interno dei punti vendita tradizionali, in particolare aiutando a risolvere le code alle casse nei periodi di maggior affluenza.

Si tratta di una soluzione che serve non solo ai negozi che si trovano a gestire impennate nell’affluenza in alcune stagioni (come le gelaterie d’estate), ma a tutti i punti vendita che hanno visite concentrate in alcuni periodi dell’anno o in determinate fasce orarie della giornata.

Il progetto Stockstore Mobile Pos realizzato per Grom da Guttadauro Computers & Software, azienda informatica di Cassano Magnago (Va), è stato implementato anche per rispondere all’esigenza di snellire l’operatività nei negozi di piccole dimensioni (come nel caso di temporary shop mobili) in quanto richiede spazi minimi per la postazione di pagamento e ha costi di allestimento e gestione estremamente contenuti.

StockStore Mobile Pos è una soluzione disegnata specificamente per lo smartphone, pensata cioè in ottica specificamente mobile, ma con le logiche funzionali e di architettura delle soluzioni basate su desktop: si basa dunque su un client mobile collegato al server in tempo reale ma ha la possibilità di operare offline in caso di mancanza di connettività.

Secondo quanto richiesto da Grom, Guttadauro ha realizzato il modulo applicativo in appena due mesi, un periodo di tempo in cui è stata svolta l’attività di analisi, ingegnerizzazione e sviluppo dell’applicazione sia sul fronte della componente server sia per quanto riguarda il client mobile.

Il principale beneficio immediatamente riscontrato da Grom è quello di avere a disposizione un unico dispositivo, il Nexi SmartPos, per abilitare l’operatività di una postazione di cassa completa e centralizzata e per gestire i pagamenti via Pos e carte di credito in mobilità.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

D
digital360awards

Articolo 1 di 3