FINTECH

Pagamenti digitali: per le aziende linee di credito e supply chain finance

Partnership fra Nexi e Piteco: la software house mette in campo strumenti in grado di far fronte all’ottimizzazione dei flussi di cassa, riducendo gli impatti in termini di liquidità. Completamente automatizzati i processi autorizzativi

20 Mag 2022

Veronica Balocco

digitale-fintech-internet

Nexi e Piteco, software house italiana di soluzioni gestionali per la tesoreria aziendale e la pianificazione finanziaria, inaugurano la partnership che consente a grandi corporate e Pmi di disporre di una nuova soluzione di pagamento digitale. Il servizio mira in particolare a garantire alle imprese una linea di credito aggiuntiva, una gestione controllata, automatizzata e sicura dei flussi autorizzativi, supportando una più rapida immissione di liquidità nella filiera.

Grazie all’integrazione tra il software di Piteco e le carte di credito virtuali di Nexi, infatti, la nuova soluzione di “supply chain finance” mette a disposizione delle aziende strumenti in grado di far fronte all’ottimizzazione dei flussi di cassa, riducendo in modo sostenibile e responsabile gli impatti in termini di liquidità, quindi di tempistiche sui pagamenti che anche i sempre più complessi scenari macroeconomici e geopolitici riversano sul mercato e sulla filiera. Le aziende, inoltre, possono ora fare affidamento su una linea di credito aggiuntiva, predisponendo pagamenti puntuali ai fornitori a fronte di un addebito posticipato. In questo quadro, la gestione dei processi autorizzativi viene completamente automatizzata. 

Riduzione dello stress finanziario

L’intero processo contribuisce alla diminuzione dello stress finanziario a cui possono essere esposte gran parte delle aziende della filiera, soprattutto quelle in coda. A settembre 2021 in Italia le imprese che hanno pagato i propri fornitori con un ritardo superiore ai 30 giorni rappresentavano l’11,8% del totale, mentre le aziende che hanno pagato puntualmente erano il 38%. Si tratta di dati in miglioramento ma che ancora risentono degli effetti della pandemia, come testimonia la crescita dei pagamenti in grave ritardo (+12,4%) rispetto a fine 2019.

WHITEPAPER
Efficienza, sostenibilità e sicurezza con la gestione e tenuta dei libri sociali digitali
Dematerializzazione
Digital Transformation

“La partnership con Piteco ci consente di mettere a disposizione delle aziende del nostro Paese uno strumento innovativo, affidabile e sicuro che offre loro vantaggi tangibili nella gestione quotidiana della propria liquidità – afferma Alberto Panariello, Head of cards sales & partnerships di Nexi – È un importante ampliamento della gamma di servizi che offriamo alle imprese e una testimonianza di come i pagamenti digitali garantiscano efficienza, velocità e migliore gestione del business a grandi corporate e Pmi”.   

Abilitare nuovi percorsi di crescita

“In un momento di grande delicatezza come quello attuale, accorciare i tempi di pagamento diventa ancora più un fattore chiave nelle relazioni con i propri partner e fornitori – aggiunge Paolo Virenti, ceo di Piteco –. Con questa importante partnership siglata con Nexi, Piteco continua orgogliosamente a contribuire alla formazione di una vera e propria cultura della supply chain finance. Una cultura che sposa da un lato la necessità di rendere i processi più fluidi ed efficienti e, dall’altro, la volontà di operare in modo coerente con le sempre più diffuse e serie policy Esg che le imprese disegnano e adottano. L’impegno di generare valore per tutti i propri stakeholder vede chiaramente nelle soluzioni pensate per proteggere e agevolare la filiera di partner e fornitori degli strumenti essenziali. Continuare a disegnarli e svilupparli per i nostri clienti, pensando parallelamente a come questi possano abilitare nuovi percorsi di crescita per loro, è a sua volta quella che viviamo come una delle principali responsabilità di Piteco”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5