IL CONTEST

Competenze digitali, il Premio nazionale al giro di boa: 120 i progetti candidati

Via ai lavori della giuria del concorso promosso dal Dipartimento per la trasformazione digitale e realizzato con il supporto di Formez PA. Obiettivo la riduzione del divario tecnologico italiano

20 Gen 2022

L. O.

Sono 120 le iniziative in concorso per la prima edizione del Premio Nazionale per le Competenze Digitali, l’iniziativa di Repubblica Digitale promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri e realizzata con il supporto di Formez PA. L’obiettivo è la diminuzione del digital gap italiano attraverso la valorizzazione di progetti di sviluppo delle competenze digitali rivolti ai cittadini e realizzati da pubbliche amministrazioni, terzo settore e imprese.

Quali sono le iniziative in campo

Quattro le categorie in concorso: 42 le iniziative pervenute per Digitale per tutti, 30 quelle per Digitale inclusivo, 16 i progetti nella sezione Digitale contro il divario di genere e 32 quelli nella categoria Digitale nell’educazione per le scuole.

WHITEPAPER
Intelligent Enterprise: come usare i dati e l’AI per creare la CX perfetta e omnicanale
Big Data
Digital Transformation

Il concorso entra nel vivo

Si apre ora la fase di valutazione da parte di una giuria di esperti nominata dal Dipartimento per la trasformazione digitale, che ha il compito di definire la rosa dei finalisti per ciascuna delle categorie in concorso. La giuria è composta da professionisti esperti sui temi della formazione, dell’innovazione digitale, del Quadro Europeo delle Competenze Digitali dei Cittadini e da rappresentanti del mondo delle associazioni.

Le iniziative finaliste saranno presentate nella seconda metà di febbraio in occasione di due webinar in programma tra il 21 e il 25 febbraio che daranno modo al pubblico di conoscere i progetti in concorso e i futuri step del Premio.

Dall’1 al 15 marzo sarà la giuria popolare ad assegnare il proprio voto alle iniziative che riterrà più meritevoli, tramite la piattaforma ParteciPa. Questo voto contribuirà ad individuare i vincitori e ad assegnare la menzione speciale del pubblico online, per ognuna delle categorie in concorso.

Quali sono i premi in palio

Per le iniziative vincitrici sono previste la consegna di una targa; la partecipazione a un webinar organizzato nell’ambito del progetto Repubblica Digitale per la diffusione dell’iniziativa; la visibilità mediante la pubblicazione di articoli, video-interviste sul sito Repubblica Digitale.

I vincitori del Premio e delle menzioni speciali saranno annunciati dalla giuria nel corso di un evento finale di premiazione che si terrà a fine marzo.

Cos’è Repubblica Digitale

Repubblica Digitale è l’iniziativa strategica nazionale che ha l’obiettivo di combattere il divario digitale culturale presente nella popolazione italiana, sostenere la massima inclusione digitale e favorire l’educazione sulle tecnologie del futuro. Fondamentale per il raggiungimento di tale obiettivo è l’attività della Coalizione Nazionale per le competenze digitali, composta dai soggetti, pubblici e privati che aderiscono al Manifesto per la Repubblica Digitale, proponendo azioni concrete, capaci di produrre risultati misurabili e quantificabili.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5