Video su smartphone, spunta la partnership Vivendi-Xiaomi - CorCom

STRATEGIE

Video su smartphone, spunta la partnership Vivendi-Xiaomi

La piattaforma della società francese Dailymotion fornirà contenuti e tecnologia alla app “Mi Video” dell’azienda cinese. “Distribuzione globale sotto il segno della privacy”

02 Set 2020

L. O.

Alleanza franco-cinese sui video in mobilità: Dailymotion, piattaforma streaming di proprietà di Vivendi, stringe un accordo con Mi Video, app di Xiaomi, per la fornitura di tecnologia e contenuti premium. Gli utenti di Mi Video avranno accesso ai cataloghi globali e locali di musica, intrattenimento, sport e notizie di Dailymotion. Xiaomi gestirà la selezione e la distribuzione dei contenuti su larga scala attraverso l’Api di Dailymotion.

La strategia di Xiaomi

Xiaomi sta investendo sull’offerta di servizi mbile. A marzo il numero di utenti attivi mensili del sistema operativo proprietario Miui dell’azienda è stato di 330,7 milioni a livello globale, con un aumento del 26,7% su base annua.

Non è la prima volta che la società di Vivendi stringe un accordo con aziende cinesi sul fronte video: a maggio scorso ha siglato una partnership con Huawei Video per la distribuzione di contenuti internazionali.

“Questa partnership fornisce agli utenti di Mi Video una notevole quantità di cataloghi premium facilmente accessibili attraverso il nostro ecosistema senza che dobbiamo collaborare con ogni singolo editore – dice Stéphane Godin, Chief Content Officer di Dailymotion -. La cooperazione andrà a vantaggio anche dei partner di contenuti, che spesso incontrano difficoltà quando cercano di raggiungere un pubblico più ampio, poiché avranno accesso al pubblico di Mi Video in tutto il mondo”.

“Si tratta di una perfetta integrazione con la library di contenuti premium di Dailymotion. Siamo entusiasti di avere la possibilità di fornire ai nostri utenti un ampio catalogo e di salvaguardare la loro privacy, fa sapere Li Xiang, Head of Mi Video, Xiaomi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA