Fiat Chrysler sceglie l'India per il centro tecnologico globale - CorCom

L'ANNUNCIO

Fiat Chrysler sceglie l’India per il centro tecnologico globale

Sul piatto 150 milioni di dollari. Il nuovo quartier generale R&D è dedicato alla mobilità futura: si punta su veicoli connessi, intelligenza artificiale, data science e cloud. Prevista la creazione di mille posti di lavoro

16 Dic 2020

Veronica Balocco

Fiat Chrysler Automobiles Nv spenderà 150 milioni di dollari per creare un centro tecnologico globale nella città di Hyderabad, nell’India meridionale. Lo ha annunciato mercoledì la stessa società, attraverso una nota, facendo notare che il centro creerà quasi mille posti di lavoro entro la fine del 2021 e si concentrerà sullo sviluppo per la mobilità futura in settori come i veicoli connessi, l’intelligenza artificiale, la scienza dei dati e la tecnologia cloud.

Obiettivo: spingere la digitalizzazione

“Uno degli obiettivi chiave è digitalizzare ogni aspetto delle attività automobilistiche di Fca a livello globale e in India – ha affermato Mamatha Chamarthi, chief information officer per il Nord America e l’Asia Regione del Pacifico -. Ma il nostro focus si concentrerà anche sul passaggio dal tradizionale al digitale attraverso l’adozione di tecnologie emergenti”.

WEBINAR
16 marzo - Scopri come far conoscere il tuo progetto innovativo a oltre 160 CIO!
Digital Transformation
Marketing

La casa automobilistica, che produce e vende il suo Suv Jeep in India, ha detto che prevede di aumentare le assunzioni per il centro tecnologico nei prossimi due o tre anni. In programma anche l’emissione di nuove auto per il 2021.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3