L'INIZIATIVA

“5G, il futuro ad un passo da noi”, Fastweb e Altroconsumo lanciano la guida digitale

Scaricabile gratuitamente il libro-pocket che illustra caratteristiche e vantaggi della tecnologia: dalla telemedicina ai trasporti. E accanto alle informazioni tecnici, i chiarimenti sui falsi allarmi per la salute

14 Ott 2021

L. O.

5g-3

Dalle smart city alla mobilità, dalla sanità all’industria 4.0, dal turismo alla cultura. Sono solo alcuni degli ambiti coinvolti dalla spinta innovativa che il 5G porterà alla popolazione. Lo spiega in modo chiaro e dettagliato “5G, il futuro ad un passo da noi”, la guida-pocket digitale presentata da Fastweb in collaborazione con Altroconsumo.

Cosa contiene la guida

Il libretto digitale, scaricabile gratuitamente dal sito di Fastweb e da quello di Altroconsumo, punta a fornire in modo semplice e chiaro una panoramica sul 5G, per aiutare a conoscere la tecnologia più da vicino. Accanto agli aspetti tecnici la guida illustra infatti le applicazioni del 5G in alcuni degli ambiti che verranno rivoluzionati della nuova tecnologia che abiliterà in un futuro molto prossimo servizi sempre più innovativi a beneficio di cittadini e imprese.

INFOGRAFICA
Fashion&Luxury: dal branding allo store, gli asset digitali di cui non si può più fare a meno
Fashion
Retail

Oggi la connettività rappresenta un’enorme occasione, si legge nella guida, “per aumentare la produttività, l’innovazione e l’occupazione, garantire un accesso più ampio all’istruzione e alla cultura e colmare i divari territoriali”. Le reti di telecomunicazione sono infatti la spina dorsale della digitalizzazione e la tecnologia 5G permetterà di dare impulso ad un futuro e una ripresa economica più intelligente, più inclusiva e più sostenibile.

Dai trasporti alla telemedicina

La guida fornisce informazioni sulla tecnologia mobile 5G, con risposte semplici alle domande più frequenti e illustra, attraverso schede grafiche, i esempi concreti di come il 5G possa contribuire ad affrontare alcune delle sfide più urgenti legate all’inclusione e alla sostenibilità grazie al digitale. La trasformazione derivante dall’introduzione della connettività 5G, infatti, oltre a cambiare le abitudini degli utenti, rappresenterà un pilastro centrale per accelerare lo sviluppo di applicazioni e servizi per le smart cities, la mobilità e trasporti urbani, la manifattura e l’industria 4.0, la sanità e benessere, ma anche turismo e cultura potranno usufruire di una tecnologia che porterà un beneficio rilevante in termini di efficienza e sviluppo di processi, servizi e prodotti.

Il 5G e gli allarmi per la salute

La guida si propone inoltre di rispondere ai timori ingiustificati che si sono diffusi durante la pandemia sui rischi per la salute,  fornendo chiarimenti sulle linee guida europee per la protezione della popolazione, sottolineando come i limiti all’esposizione ai campi elettromagnetici siano ampiamente al di sotto del livello di qualsiasi reale rischio per la salute, citando gli studi delle istituzioni più autorevoli in materia – dall’ Istituto Superiore di Sanità all’Organizzazione Mondiale della Sanità, passando per la Commissione Internazionale per la Protezione dalle Radiazioni Non Ionizzanti.

Già dallo scorso dicembre Fastweb, si legge in una noya, “è in prima linea nello sviluppo del 5G in Italia e ha lanciato il proprio servizio 5G per navigare alle migliori prestazioni in mobilità in aree sempre più ampie del Paese grazie al progressivo roll out della rete 5G mobile sul territorio nazionale”. Ad oggi i Comuni coperti sono 830, pari al 38% della popolazione nazionale. Entro il 2025 la copertura raggiungerà il 90% della popolazione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
altroconsumo
F
Fastweb

Approfondimenti

5
5g

Articolo 1 di 3