Danimarca full 5G: completata la rete nazionale grazie all'alleanza Tdc-Ericsson - CorCom

IL TRAGUARDO

Danimarca full 5G: completata la rete nazionale grazie all’alleanza Tdc-Ericsson

È il primo paese scandinavo a coprire l’intero territorio. Il progetto di swap condotto in meno di 12 mesi; aumentata del 50% anche la velocità delle reti 4G. Nuove opportunità per l’economia in settori come manifattura, sanità, media, intrattenimento

02 Dic 2020

Patrizia Licata

giornalista

La telco danese Tdc Net ha completato la propria copertura nazionale 5G insieme ad Ericsson, con una grande rapidità di swap di rete: meno di 12 mesi. Lo ha annunciato in un post su LinkedIn Andreas Pfisterer, Ceo e Presidente dell’operatore danese. “Oggi abbiamo conquistato una tappa fondamentale nella nostra strategia per connettere tutta la Danimarca”, scrive Pfisterer. “Grazie all’eccezionale lavoro dei colleghi dedicati di Tdc Net e del nostro partner Ericsson, la Danimarca è il primo paese scandinavo ad avere una rete 5G su scala nazionale. Questo mette la Danimarca nella prima fila dei paesi europei in termini di copertura nazionale 5G”.

Il Ceo ha sottolineato come le stazioni base sono state aggiornate in tempi record e ha affermato che grazie alle tecnologie di Ericsson è stata anche accresciuta del 50% la velocità delle rete 4G di Tdc Net. Cià dà “ad aziende, enti pubblici e consumatori di tutto il paese l’opportunità di beneficiare di un’infrastruttura mobile digitale altamente avanzata”.

Swap al ritmo di 100 stazioni base a settimana

L’installazione dei prodotti e delle soluzioni 5G di Ericsson da parte di Tdc Net è iniziata a ottobre 2019. Circa 3.000 stazioni base in tutta la Danimarca sono state dotate della tecnologia 5G di Ericsson, per un totale di oltre 100 siti a settimana.

WEBINAR
7 Ottobre 2021 - 17:00
Scopri le differenze tra un servizio Cloud sulla rete del tuo Operatore e uno che passa da internet!
Cloud
Datacenter

Il lancio del 5G di Tdc sulla banda a 3,5 GHz è partito coinvolgendo le principali città danesi, quali Copenhagen, Odense, Aarhus e Helsingør. L’implementazione non ha conosciuto soste e questo ha ridotto di circa tre mesi le tempistiche previste inizialmente dall’operatore, consentendo di raggiungere la copertura nazionale prima della fine del 2020.

“La copertura 5G è importante in un momento in cui abbiamo particolarmente bisogno di un’infrastruttura solida per gestire il consumo di dati da mobile, che cresce fino al 40% all’anno”, ha sottolineato Pfisterer.

Il ruolo dell’Innovation Hub

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con Tdc per soddisfare in maniera molto rapida le loro esigenze di implementazione del 5G. Il 5G offrirà enormi vantaggi ai consumatori e alle industrie in Danimarca”, ha affermato Jenny Lindqvist, Head of Northern and Central Europe, Ericsson. L’Innovation Hub, un team congiunto di Tdc ed Ericsson che guida l’innovazione e individua nuove opportunità di business legate al 5G, ha giocato un ruolo importante: “Grazie all’Innovation Hub è avvenuta l’implementazione della prima rete 5G industriale in Danimarca con Grundfos e sono state sviluppate nuove opportunità in ottica 5G in settori chiave come il manifatturiero, la sanità, i media e l’intrattenimento”, ha sottolineato Lindqvist.

L’impegno di Ericsson in Danimarca è molto ampio: l’azienda è stata nominata fornitore per le soluzioni radio e per la rete core 5G di Tdc a marzo 2019. Da settembre 2019, inoltre, Ericsson gestisce anche la rete mobile di Tdc grazie a Ericsson Operations Engine. La partnership 5G di Ericsson con Tdc Denmark include prodotti e soluzioni Ericsson Radio System per la rete Ran (Radio access network) e le soluzioni per la rete core del portfolio 5G Core di Ericsson.

Ericsson ha alzato a novembre i suoi target di crescita, trainata nei risultati dalle richieste sul mercato del 5G. A fine settembre il fornitore svedese contava 112 accordi e contratti commerciali 5G con operatori unici a livello globale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

E
ericsson

Approfondimenti

5
5g

Articolo 1 di 4