La svolta digitale di Nokia: servizi SaaS per le telco, più "valore" dal 5G - CorCom

L'ANNUNCIO

La svolta digitale di Nokia: servizi SaaS per le telco, più “valore” dal 5G

Modello on-demand in abbonamento, “meno costoso, più flessibile e più incentrato sul cliente per gestire la rete e creare nuovi servizi”: così il vendor finlandese prosegue sul percorso strategico con cui ha già reso cloud-native le sue applicazioni

17 Nov 2021

Patrizia Licata

giornalista

Anche per Nokia la svolta si chiama software as a service con modello di business pay-as-you-go: il produttore finlandese di apparecchiature per telecomunicazioni ha annunciato una nuova offerta SaaS per le telco con cui gli operatori potranno disporre di un “framework meno costoso, più flessibile e più incentrato sul cliente per gestire la loro rete e creare nuovi servizi”.

L’offerta SaaS per i fornitori di servizi di comunicazione è disponibile in abbonamento, con alcuni servizi già pronti e altri che verranno lanciati nel 2022.

L’iniziativa è una naturale evoluzione dell’Everything-as-a-Service, elemento centrale della strategia di trasformazione digitale di Nokia e coronamento di un percorso di cambiamenti adottati dall’azienda per aiutare le telco a migliorare la gestione delle reti. Tra questi, il rinnovo delle architetture delle applicazioni software Nokia in modo da renderle pienamente cloud-native e implementabili in qualunque ambiente cloud, edge, pubblico o privato.

Con le telco per cogliere le opportunità del 5G

Nokia cerca di rispondere anche alle esigenze delle telco nell’era del 5G. Per cogliere le opportunità aperte dai servizi mobili che sfruttano le reti di ultima generazione, gli operatori devono passare dal tradizionale sistema con cui impiegano software personalizzato per l’analisi dei dati, la sicurezza, la gestione della rete e altre funzioni che girano su costose infrastrutture on-premise e abbracciare invece una gestione sul cloud che è più snella a veloce, afferma Nokia.

WHITEPAPER
Come modernizzare l'infrastruttura nell’era dei dati grazie al cloud computing?
Big Data
Business Analytics

Offerta on-demand, focus sul “time to value”

Per guidare questo passaggio in modo che sia il più possibile vantaggioso per le telco l’approccio di Nokia al SaaS è tutto incentrato sul “migliorare il valore e ridurre la complessità fornendo software innovativo che si usa semplicemente on-demand tramite un abbonamento, eliminando le ingenti spese di capitale che si versano in anticipo”, si legge nella nota del vendor finlandese.

Nokia aiuterà telco anche con un’offerta SaaS che evita di dover effettuare manutenzione e aggiornamenti software on-site e aumenta la capacità dei fornitori di servizi di comunicazione di lanciare nuovi servizi velocemente e ottenere altrettanto velocemente “time to value”.

I servizi disponibili subito: sicurezza e dati

Tra i servizi offerti con modello SaaS è già disponibile il Nokia data marketplace (Ndm) per dare alle telco un modo facile e sicuro di accedere ai dati e condividerli.  Il framework Ndm è stato già lanciato in modalità “as a service” a inizio anno ma ora la nuova versione SaaS aumenta le funzionalità di automazione, l’efficienza e la scalabilità per le telco e le imprese di altri settori, tra cui energia, trasporti, smart city, pubbliche amministrazioni.

A inizio 2022 arriveranno due prodotti SaaS per la cybersicurezza: il nuovo Nokia NetGuard cybersecurity dome, per rendere sicure le reti 5G e monetizzare la sicurezza; e Nokia Anomaly detection, servizio che sfrutta il machine learning per trovare le anomalie di rete e rimediare prima che abbiano impatti sugli utenti finali.

Nokia intende unire i vari servizi offerti in abbonamento in tre suite SaaS rivolte a macro-temi: Digital engagement, Marketplaces e Networking, ciascuna composta di servizi SaaS integrati.

“La convergenza di 5G, software nativo cloud e SaaS crea una grande opportunità in rapida crescita per Nokia” ha commentato Raghav Sahgal, President of Cloud and network services dell’azienda di Espoo. “Con le basi che abbiamo già gettato, il nostro modello di offerta SaaS è in una posizione molto forte per competere sul mercato. Abilita un’unione di time-to-value veloce e accesso on-demand alle applicazioni Nokia SaaS e basso costo di proprietà, basato su un modello commerciale pay-as-you-go/pay-as-you-grow. Questo è un percorso pluriennale e lo stiamo perseguendo con determinazione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

N
Nokia

Approfondimenti

5
5g
C
Cloud
S
SaaS

Articolo 1 di 5