Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL LANCIO

Samsung svela il Galaxy S9: fotocamera super hi-tech (e non solo)

Il nuovo dispositivo debutterrà al Mobile World Congress di Barcellona. Il punto di forza del top di gamma, che arriva a meno di un anno dell’S8, è la fotocamera. Integrato nel display il lettore di impronte digitali

25 Gen 2018

A. S.

Il velo sul nuovo Samsung Galaxy S9 cadrà a meno di un anno di distanza dalla presentazione del suo predecessore, l’S8. L’azienda Sud Coreana ha scelto per mostrare al pubblico la propria nuova creatura il palcoscenico di uno degli eventi più importanti dedicati alla telefonia mobile su scala mondiale, il Mobile world congress di Barcellona, e il “grande giorno” sarà il 25 febbraio.

Se al momento non trapelano ancora informazioni dettagliate su nuovo smartphone top di gamma di casa Samsung, quello che sembra certo è che il dispositivo punterà in modo deciso sulle prestazioni della videocamera, che sarà “reinventata” rispetto a quelle montate sui modelli attualmente in commercio. Una caratteristica che si può desumere dall’invito che Samsung ha già mandato agli addetti ai lavori: “Se una foto vale mille parole – si legge – l’ultimo membro della famiglia Galaxy ha molto da dire”. Poi un altro indizio, quando la società afferma che il nuovo modello “reinventa la fotocamera e ridefinisce il modo in cui condividi i tuoi momenti”.

Tra le novità più importanti, secondo i rumors che hanno iniziato a circolare nei giorni scorsi, c’è anche il fatto che il modello S9+ monterà una coppia di sensori, mentre la fotocamera offrirà la possibilità di gestire in modalità manuale l’apertura del diaframma, da f/1.5 a f/2.4, ottimizzando le prestazioni anche in situazioni di scarsa luminosità.

Più in generale, le dimensioni dei due nuovi smartphone dovrebbero essere di 5,77 pollici per l’S9 e di 6,22 pollici per l’S9+: entrambi conteranno su uno schermo SuperAmoled display senza bordi, e avranno rispettivamente 4 e 6 Gb di Ram e 256 – 512 Gb di memoria. Quanto al lettore di impronte digitali, sarà probabilmente integrato sul display, mentre non è ancora certo se sarà disponibile l’autenticazione dell’utente tramite il riconoscimento facciale, già disponibile sugli ultimi modelli di casa Apple.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
G
galaxy s8
S
Samsung

Articolo 1 di 5