Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ONORIFICENZE

Vetrya, Tomassini “Grande Ufficiale della Repubblica”

Il presidente e Ad dell’azienda insignito del titolo dal Presidente Mattarella. Riconosciuto come “uno dei padri della telefonia mobile”

20 Set 2019

L. O.

Luca Tomassini, presidente e Ad di Vetrya, è stato nominato Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte. La consegna dell’onorificenza avverrà nel corso di una cerimonia presieduta dal Prefetto Gianfelice Bellesini che si entro il mese.

Fondatore, presidente e amministratore delegato del Gruppo Vetrya, Tomassini nel 2015 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Italiana.

Tomassini, un “padre” della telefonia mobile

Fondatore, presidente e amministratore delegato di Vetrya, gruppo italiano quotato alla Borsa Italiana e specializzato nello sviluppo innovativo di servizi digitali, Tomassini viene considerato uno dei padri della telefonia mobile italiana. Tomassini è inoltre presidente della Fondazione Luca & Katia Tomassini, che ha l’obiettivo di stimolare l’autoimprenditorialità dei giovani grazie a percorsi formativi mirati e allo sviluppo di piattaforme concettuali e digitali.

Fondatore, presidente e amministratore delegato di Vetrya, gruppo italiano quotato alla Borsa Italiana e specializzato nello sviluppo innovativo di servizi digitali, viene considerato, spiega l’azienda, “uno dei padri della telefonia mobile italiana”. Tomassini è inoltre presidente della Fondazione Luca & Katia Tomassini, che ha l’obiettivo di stimolare l’autoimprenditorialità dei giovani grazie a percorsi formativi mirati e allo sviluppo di piattaforme concettuali e digitali.

Tomassini è professore aggiunto dell’Università Luiss Business School e professore in digital new media e telecomunicazioni presso la Facoltà di ingegneria industriale ed economia dell’Università degli Studi di Viterbo. E’ stato professore presso la Scuola Superiore Guglielmo Reiss Romoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

L
luca tomassini

Aziende

V
vetrya

Approfondimenti

O
onorificenze
T
tlc mobili

Articolo 1 di 4