Spinta all'export delle Pmi italiane, via alla partnership Alibaba-Deloitte - CorCom

E-COMMERCE

Spinta all’export delle Pmi italiane, via alla partnership Alibaba-Deloitte

Il progetto “Il tuo business senza confini” mette a disposizione delle aziende un marketplace da 26 milioni di buyer e supporto multidisciplinare per l’ingresso sui mercati esteri B2B. Impulso al made in Italy su scala globale

05 Ott 2021

L. O.

Più export per le piccole e medie imprese italiane. E’ l’obiettivo del progetto “Il tuo business senza confini” firmato dal gruppo cinese Alibaba e da Deloitte Private, che punta all’internazionalizzazione delle Pmi.

Un marketplace da 26 milioni di buyers

Attraverso l’accesso alla piattaforma di e-commerce Alibaba.com le Pmi potranno esporre i propri prodotti sul marketplace digitale con oltre 26 milioni di buyer in più di 190 Paesi ed entrare in contatto con nuovi clienti su scala globale. Deloitte Private, attraverso un approccio multidisciplinare, fornirà un supporto specifico per potenziare la competitività e la produttività delle imprese fornendo assistenza propedeutica all’attività di esportazione, oltre a diverse soluzioni in ambito legale, doganale e ricerca di incentivi e contributi pubblici. Inoltre, con il coinvolgimento del service provider Sintra Digital Business, ogni azienda potrà accedere alla piattaforma Alibaba.com e, attraverso una propria pagina dedicata e promuovere i propri prodotti online.

Servizio a misura di ripresa economica

“In un momento storico senza precedenti per il nostro Paese, caratterizzato dalla fase di ripresa post-pandemia e da una crescita dell’export nazionale addirittura superiore ai livelli pre-Covid (+4,2% vs 2019) – dice Ernesto Lanzillo, Deloitte Private Leader –, è importante che le aziende italiane che vogliono accrescere il loro business sui mercati internazionali dispongano di servizi e strumenti adeguati a cogliere nuove opportunità di sviluppo, nel nuovo contesto di centralità della digitalizzazione nella gestione delle operation e dei rapporti con fornitori e mercato”.

“Internazionalizzare tramite l’export – spiega Olderigo Fantacci, partner di Deloitte – è uno dei principali driver strategici per guidare la ripresa delle Pmi italiane. Le esportazioni sono da sempre il motore della nostra economia, alimentate da eccellenze e qualità del Made in Italy. In particolare, l’online B2B contribuisce al 28% di tutto l’export italiano. L’obiettivo della nostra partnership con Alibaba.com è quello di accompagnare le imprese del nostro Paese lungo un percorso di crescita sostenibile, innovazione e digitalizzazione”.

Superare gli ostacoli al debutto globale

Una ricerca di Alibaba Group e YouGov fa emergere come tra i principali ostacoli delle Piccole e medie imprese italiane che non vendono ancora a livello internazionale c’è la difficoltà di comprensione della regolamentazione locale (19%).

“Questa partnership – dice Luca Curtarelli, Country Manager di Alibaba.com per l’Italia e la Spagna – risponde alle domande ed esigenze che abbiamo sentito da parte delle aziende italiane in questi anni. Che sia per mancanza di risorse, per difficoltà nell’approcciare temi legali o altro, vogliamo comunque essere al fianco di tutte le aziende che condividono la spinta verso l’internazionalizzazione. Unire le forze con Deloitte Private è un passo importante per aprire la porta dell’export a moltissime aziende e per rendere sempre più forte il Made in Italy nel mondo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5