Elon Musk il più ricco al mondo, patrimonio da 243 miliardi di dollari - CorCom

LA CLASSIFICA

Elon Musk il più ricco al mondo, patrimonio da 243 miliardi di dollari

Il ceo di Space X e Tesla torna a svettare nel Bloomberg Billionaires Index. Jeff Bezos secondo con 197 miliardi, Bernard Arnault al terzo con 131. I “monopoli” dei big del tech

19 Ott 2021

L. O.

Elon Musk vanta un patrimonio da 243 miliardi di dollari: è lui il “Paperone” del mondo e più ricco di Bill Gates e Warren Buffett insieme. Emerge dal Bloomberg Billionaires Index che mostra come siano ancora i big del tech a dividersi le quote più alte della “torta”. Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, è secondo in classifica con 199 miliardi mentre il fondatore di Microsoft può contare su 131 miliardi di dollari, subito dietro a Bernard Arnault (proprietario del gruppo del lusso Lvmh) con 161 mld di dollari, che si piazza al terzo posto. Warren Buffett è decimo in classifica con 102 miliardi.

Il “colpo” messo a segno da Musk

La fortuna di Elon Musk è salita a 214,8 miliardi di dollari nei giorni scorsi aumentando di 12,7 miliardi di dollari, poiché le azioni Tesla hanno registrato guadagni costanti ogni giorno superando gli 800 dollari per azione per la prima volta da febbraio.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

Musk ha aggiunto più di 60 miliardi di dollari alla sua fortuna quest’anno grazie alla forte performance delle azioni Tesla e alla recente vendita di azioni di SpaceX che ha valutato la società a 100 miliardi di dollari. Secondo Bloomberg, l’accordo SpaceX ha aggiunto 11 miliardi di dollari al patrimonio netto di Musk.

Tecnologia il settore più profittevole

Ma è l’intero comparto della tecnologia a tenere banco. Salvo il capitale di Arnault, nelle prime 8 posizioni della classifica troviamo i Ceo delle granzi aziende del tech. Larry Page (Google) occupa il quarto posto con 127 miliardi, Mark Zuckerberg 125, Sergey Brin (Google) 122, Larry Ellison (Oracle) 111, Steve Ballmer (ex Ceo Microsoft) 110.

Ma anche le donazioni filantropiche fanno la differenza, secondo i media Usa. Gates e Buffett sarebbero più vicini a Musk nella classifica della ricchezza se non fosse per le loro donazioni filantropiche: entrambi hanno donato decine di miliardi di dollari a cause di beneficenza nel corso degli anni, mentre Musk è stato criticato per non aver donato di più della sua enorme fortuna. L’imprenditore ha spesso affermato che preferisce rimanere anonimo quando effettua donazioni. Quest’anno si è  impegnato a donare 150 milioni di dollari, incluso un premio di 100 milioni di dollari, per un concorso mirato alla rimozione del carbonio.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3