Elon Musk scala la classifica dei "billionaires". E surclassa Bill Gates - CorCom

BLOOMBERG INDEX

Elon Musk scala la classifica dei “billionaires”. E surclassa Bill Gates

Jeff Bezos resta in vetta ma al secondo posto si piazza per la prima volta il patron di Tesla con un patrimonio di 127,9 miliardi. Il fondatore di Microsoft scende anche a causa delle donazioni benefiche

24 Nov 2020

Veronica Balocco

Elon Musk supera per la prima volta Bill Gates nel Bloomberg Billionaires Index, la classifica delle 500 persone più ricche del mondo. Il 49enne a capo della Tesla ha registrato lunedì sera, alla chiusura di Wall Street, un balzo di oltre 7 miliardi di dollari del suo patrimonio, che in quest’anno di pandemia è cresciuto di oltre 100 miliardi. Con questo ulteriore passo avanti, Musk può contare oggi su una ricchezza di 127,9 miliardi: diventa così il secondo più ricco alle spalle del patron di Amazon, Jeff Bezos, e per la prima volta davanti al fondatore di Microsoft Bill Gates.

Una scalata rapida e vertiginosa

Solo la settimana scorsa Musk aveva sorpassato al terzo posto Mark Zuckerberg, mentre a gennaio era al trentacinquesimo posto. L’asciesa è dunque stata repentina e vertiginosa: solo quest’anno, il patrimonio di “Mr Tesla” è cresciuto di ben 100 miliardi di dollari, segno che i lockdown e la pandemia non lo hanno certamente sfavorito. Le azioni della società, poi, sono aumentate esponenzialmente da quando, una settimana fa, è stata selezionata per entrare a far parte dell’indice S&P 500 delle principali imprese statunitensi, portando il suo valore di mercato vicino a 500 miliardi di dollari. Tre quarti del patrimonio netto di Musk proviene dalle azioni Tesla, che sono valutate più di quattro volte rispetto alla sua partecipazione in SpaceX.

WEBINAR
28 Ottobre 2021 - 17:00
Proptech Italia, a che punto è la rivoluzione digitale del Real Estate
Digital Transformation
Proptech

Da Gates 27 miliardi per la sua fondazione

Bill Gates aveva ricoperto il ruolo di vertice nella classifica Bloomberg Billionaires per anni, prima di essere scalzato dal fondatore di Amazon Jeff Bezos nel 2017. D’altro canto, va detto che il patrimonio netto di 127,7 miliardi di dollari di Gates sarebbe stato molto più alto, se non avesse elargito molti dei suoi averi in beneficenza nel corso degli anni. Dal 2006 ha donato più di 27 miliardi di dollari alla sua omonima fondazione.

Ricchezze in continua espansione

L’anno è stato redditizio per le persone più ricche del mondo. Nonostante la pandemia e i licenziamenti diffusi che hanno pesantemente colpito la classe operaia e le fasce più povere della società, i membri dell’indice Bloomberg hanno guadagnato collettivamente il 23% – o 1,3 trilioni di dollari – dall’inizio dell’anno.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3