PA DIGITALE

La Lombardia apre alla blockchain, iscrizione “lampo” al “Nido gratis”

Il Comune di Cinisello Balsamo apripista nell’adozione della tecnologia da parte della pubblica amministrazione. Per l’intero procedimento amministrativo servono al massimo 10 minuti

22 Ago 2019

Regione Lombardia in prima fila nell’adozione della blockchain. Parte a settembre da Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, la sperimentazione per l’utilizzo della nuova tecnologia con l’iniziativa “Nidi gratis”, una misura a sostegno del welfare. Il processo di registrazione e verifica delle informazioni durerà infatti dai 2 ai 10 minuti, producendo un’accelerazione nella gestione dei procedimenti amministrativi.

“L’obiettivo – dice il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala – è semplificare e velocizzare l’accesso al servizio togliendo più del 70% dei passaggi amministrativi. Si tratta di una delle prime sperimentazioni di blockchain promosse in Italia da una PA e può segnare un passo importantissimo verso la rapida diffusione di questa tecnologia in ogni ambito e su tutto il territorio”.

A disposizione dei cittadini di Cinisello Balsamo verranno messi una web app e una mobile app gratuite che verificheranno in automatico, attraverso una piattaforma sicura per lo scambio di informazioni basata su blockchain, il possesso di tutti i requisiti per l’azzeramento della retta del nido. L’eventuale adesione al bando sarà immediata e i certificati verificati su blockchain saranno subito disponibili nel portafoglio digitale personale.

Il passaggio a blockchain è stato previsto da una delibera approvata dalla giunta regionale su proposta del vicepresidente e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Sala e dell’assessore regionale alle Politiche per la Famiglia, Genitorialità e Pari opportunità Silvia Piani. Il provvedimento è già stato recepito da parte dell’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo con la firma di un protocollo di intesa tra Sala, l’assessore regionale Silvia Piani e il sindaco di Cinisello, Giacomo Ghilardi.

WHITEPAPER
Telemedicina: come attivare una valida rete ospedale-medici-territorio
PA
Sanità

“Nidi Gratis – commenta Silvia Piani – è una misura particolarmente importante per Regione Lombardia, siamo pertanto felici che la sperimentazione della tecnologia blockchain venga applicata a questa iniziativa”.

“Cinisello Balsamo farà da apripista all’introduzione di questa piattaforma che semplificherà radicalmente il sistema di relazioni tra cittadini e le pubbliche amministrazioni – dice il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi -. Il nostro Comune avvierà la sperimentazione da settembre sulla misura Nidi gratis, dimostrando di essere all’altezza del compito e pronto alla sfida”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

F
fabrizio sala

Approfondimenti

B
Blockchain
P
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE