VIA ALLA CALL

Noovle e Tim Wcap lanciano la cloud challenge

Sanità digitale, sostenibilità e tecnologie di virtualizzazione gli ambiti del contest che punta a selezionare progetti per prodotti e servizi a valore aggiunto. Possono partecipare startup, scaleup e pmi

01 Mar 2022
Noovle_Cloud_Challenge

Fischio d’inizio per “Noovle Cloud Challenge”, call internazionale promossa da Noovle e Tim WCap, rispettivamente cloud company e programma di Open innovation del gruppo Tim. La sfida ha l’obiettivo di coinvolgere le migliori startup, scaleup e Pmi nazionali ed internazionali per individuare le realtà imprenditoriali più innovative negli ambiti dell’e-health, della sostenibilità e delle tecnologie di virtualizzazione Containers as a Service. Le imprese selezionate avranno la possibilità di negoziare un accordo di collaborazione con Noovle.

Gli obiettivi del progetto

La call punta a individuare le soluzioni tecnologiche più all’avanguardia, in grado di sfruttare le potenzialità del Cloud e dell’Intelligenza Artificiale per supportare la trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni, in linea con la strategia di Noovle focalizzata nella costruzione di un portafoglio di prodotti e servizi a valore aggiunto per il mercato.

WHITEPAPER
Distance Selling: come trasformare il New Normal in una straordinaria opportunità di crescita

L’iniziativa si avvale dell’esperienza di Tim WCap, il programma di Open Innovation che favorisce opportunità di business e di collaborazione con startup ready to market, piccole e medie imprese e scaleup, e del supporto di Mind the Bridge, organizzazione internazionale che fornisce consulenza per l’innovazione ad aziende e realtà governative.

Quali progetti vengono ammessi

Fino al 31 marzo si potranno presentare, attraverso la piattaforma di Tim WCap, progetti innovativi riguardanti e-health (soluzioni all’avanguardia, basate su big data e Intelligenza artificiale, per la diagnosi, il monitoraggio e l’erogazione delle prestazioni sanitarie, con l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza e la gestione dei servizi lungo la filiera della salute), sostenibilità (soluzioni avanzate, basate su big data e Intelligenza artificiale, in grado di supportare il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità, per esempio riduzione della dipendenza dai combustibili fossili, contenimento delle emissioni di CO2 ecc.) e Container as a Service (CaaS), soluzioni cloud-based altamente innovative in grado di supportare l’operatività, la gestione e la manutenzione di un’architettura di tipo Match, basata su Micro-servizi, Api- first, cloud-native e headless).

Le proposte saranno valutate da una giuria composta da manager ed esperti che individueranno le società più innovative. La premiazione si svolgerà a maggio nel corso di un evento dedicato con la partecipazione di Google Cloud.

@RIPRODUZIONE RISERVATA