Vaccini, YouTube in campo contro le fake news - CorCom

L'INIZIATIVA

Vaccini, YouTube in campo contro le fake news

Sostegno alla campagna del governo italiano “Riprendiamoci il gusto del futuro”. Da inizio pandemia sulla piattaforma di Google 500 miliardi di impression globali per le info “autorevoli” sul Covid

05 Lug 2021

Patrizia Licata

giornalista

YouTube si schiera a fianco della campagna vaccinale italiana contro il Covid-19 mettendo in campo la sua risorsa numero uno, la comunicazione video, per combattere disinformazione e infodemia sui vaccini. L’iniziativa lanciata dalla piattaforma di Google è infatti un sostegno convinto a “Riprendiamoci il gusto del futuro”, la campagna promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per promuovere la diffusione della vaccinazione anti-Covid tra gli italiani.

L’impegno di YouTube si concretizza in un video informativo dal claim “Let’s get the facts” (ie. “Tieniti informato”) con contenuti approvati dal Ministero della Salute. L’obiettivo è ricordare a tutti gli italiani – comprese le giovani generazioni ora vaccinabili – l’importanza di consultare informazioni autorevoli sui vaccini. Accanto a questo, una playlist video che incoraggia a informarsi e vaccinarsi.

Italiani più favorevoli al vaccino. Ma l’11% esita

Secondo i dati rilasciati a maggio 2021 da Doxa (maggio 2021), nonostante gli italiani favorevoli al vaccino siano passati dal 57% al 72% tra febbraio e maggio 2021, il tasso di esitazione al vaccino colpisce ancora l’11% della popolazione.

WHITEPAPER
Cloud, omnicanalità e intelligenza artificiale: porta il tuo Contact Center nel futuro
Digital Transformation
Intelligenza Artificiale

YouTube viene usato ogni mese dal 67% della popolazione italiana totale di età superiore a 18 anni (88% nella fascia demografica 25-54 anni). Forte di questi numeri, la piattaforma intende contribuire a raggiungere gli italiani con un preciso messaggio: la lotta contro il Covid-19 non è finita e consultare informazioni autorevoli sulla vaccinazione è un passo fondamentale nel nostro percorso di ritorno alla normalità.

Corretta informazione per sensibilizzare i cittadini

In merito alla campagna “Riprendiamoci il gusto del futuro”, il Sottosegretario con delega all’informazione ed editoria Sen. Giuseppe Moles, ha dichiarato: “Il Governo con tutte le iniziative promosse dai singoli ministeri, dai partner istituzionali e dal Dipartimento che presiedo, intende sensibilizzare il più possibile i cittadini con una corretta informazione e una maggiore comunicazione”.

Francesca Mortari, Director YouTube Partnership per il Sud Europa, ha commentato: “YouTube è orgogliosa di collaborare con il Ministero della Salute e sostenere la campagna ‘Riprendiamoci il gusto del futuro’ promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con la collaborazione del Ministero della Salute. L’impatto del Covid-19 sugli italiani è stato molto grave. Ma fin dall’inizio dell’emergenza, su YouTube continuiamo ad assistere all’incredibile creatività delle persone e alla loro generosità di spirito. Ecco perché con questa campagna ci auguriamo di poter fare la nostra parte per sostenere ulteriormente le istituzioni e far superare la diffidenza delle persone nei confronti dei vaccini”.

Da “Get the facts” a “Get the shots”

La campagna “Get the Facts” su YouTube sarà seguita da una seconda wave – più orientata a incoraggiare la popolazione italiana alla vaccinazione – caratterizzata dallo slogan “Let’s get the shots” (ie. Vacciniamoci).

Dall’inizio della pandemia YouTube ha attivato sulla piattaforma delle schede informative che rimandano alle informazioni rilasciate dalle autorità sanitarie mondiali e nazionali. Le schede informative appaiono nei video e nelle ricerche su Covid-19 e vengono visualizzate anche sulla home page di YouTube. Complessivamente ad oggi le schede informative su YouTube hanno raggiunto oltre 500 miliardi di impression.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

Y
youtube

Approfondimenti

C
covid-19
F
fake news
V
vaccini

Articolo 1 di 2