Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

GIOCHI ONLINE

Il 5G tira la volata allo “sport digitale”, via al torneo Vodafone-Esl

Parte il 31 maggio la competizione di mobile gaming. Le finali saranno disputate live-only sulla rete di nuova generazione alla Milan Games Week

24 Mag 2019

L. O.

Il 5G dà l’assist all’e-sport, il mercato dei videogiochi sportivi. Vodafone ed Esl lanciano il Vodafone 5G Esl Mobile Open, torneo di mobile gaming che  si concluderà con una finale live su rete 5G. La gara avrà inizio il 31 maggio e proseguirà fino al 29 settembre 2019, ed è aperta ai giocatori dei 17 paesi in cui Vodafone è presente.

La competizione si baserà su due popolari giochi online per device mobili: l’arcade racing game Asphalt 9: Legends e il multiplayer battle royale Pubg Mobile. Il torneo internazionale comprende una serie di qualificazioni online-only, oltre alle qualificazioni negli eventi targati ESL: ESL One Birmingham in UK, ESL One Cologne e Gamescom in Germania. Le qualificazioni online possono essere giocate su qualsiasi dispositivo mobile Android o iOS compatibile e su qualsiasi connessione Internet.

Per entrambi i giochi, le finali saranno disputate live-only sulla rete 5G di Vodafone alla Milan Games Week il 28 e 29 settembre.

“Il Vodafone 5G Esl Mobile Open è l’occasione perfetta per mostrare ai milioni di appassionati di videogiochi tutte le potenzialità della rete 5G real-time di Vodafone, con bassa latenza e velocità ultraelevate – dice Ahmed Essam, Chief Commercial Officer del Gruppo Vodafone -. Questo consente ai giocatori di raggiungere ovunque nuovi livelli di prestazioni di gioco su dispositivi mobile. Poiché l’interesse e la partecipazione agli eSport continuano a crescere in modo esponenziale, molte delle competenze chiave e delle caratteristiche del gaming sono utili e trasferibili anche nel digital workplace”.

“Insieme a Vodafone stiamo portando alcuni dei migliori giochi per dispositivi mobile a un formato eSport realmente competitivo, creando un ponte tra i grandi appassionati di eSport e i giocatori occasionali – dichiara Ralf Reichert, Ceo di Esl -. Crediamo nella crescita degli eSport per dispositivi mobile e siamo entusiasti di lavorare con un partner straordinario come Vodafone, quando lancia il 5G a livello internazionale”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
Ahmed Essam

Aziende

E
esl
V
vodafone

Approfondimenti

5
5g
M
mobile gaming

Articolo 1 di 3