Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#EY CAPRI

“Così l’Italia può tornare a competere nell’era digitale”

Le “ricette” per l’innovazione dei protagonisti dell’innovazione riuniti a confronto per due giorni a Capri. Gli interventi dei ministri Calenda e Franceschini

06 Ott 2016

Al via oggi a Capri la due giorni “Accelerare x competere x crescere. Creatività, innovazione, digitale, l’evento organizzato da EY giunto alla nona edizione. “Questo è l’anno in cui è stato presentato il piano nazionale per l’Industria 4.0. In uno scenario di produttività ancora troppo bassa, come sottolineato dal FMI, la spinta verso l’innovazione diventa cruciale per le nostre imprese”, ha sostenuto Donato Iacovone, ceo Italia e managing partner Italia Spagna e Portogallo di EY. “È anche auspicabile creare una piattaforma unica in cui valorizzare in modo coordinato il “brand” del Made in Italy”

Intervenendo in video collegamento il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda,in un video collegamento, nel corso del convegno ha sottolineato come “le regole del fiscal compact non stanno funzionando, in particolare sul tema degli investimenti, quando invece si costruisce una società che va avanti proprio con gli incrementi degli investimenti pubblici e privati, che vanno considerati fuori dal patto di stabilità. È una battaglia politica da fare all’interno del rispetto delle regole. Abbiamo previsto nella legge di bilancio 17 miliardi di incentivi fiscali, perché vogliamo dare uno shock agli investimenti”.

Nel pomeriggio è intervenuto anche il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini che ha introdotto la presentazione dellOsservatorio sul Turismo Digitale realizzato da EY in collaborazione con Almawave. Per domani è invece previsto l’intervento di Stefania Giannini, ministro dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca, che venerdì aprirà il dibattito sul talent management nell’era del digitale.

La prima giornata di lavori è stata avviata da Francois de Brabant, Senior Advisor EY ed è proseguita con una sessione di approfondimento su Digitale e Crescita nell’ambito della quale hanno partecipato Andrea Paliani e Fabio Gasperini, partner EY.

Sono seguiti keynote speaker protagonisti del panorama imprenditoriale nazionale, tra cui Giuseppe Recchi, Presidente esecutivo di Telecom Italia,

Brett King, fondatore di Moven; Antonio Nicita, Commissario AGCOM e Antonio Campo dall’Orto, Direttore Generale RAI – e dibattiti dedicati ai temi più attuali, come l’evoluzione dei modelli di business, la nuova competizione a livello globale, utilities e nuovi player nella filiera ICT, le aree metropolitane come fattore di sviluppo, i trasporti e l’intermodalità, i cambiamenti nel settore dei media.

Tra gli altri intervenuti oggi: Marco Icardi, CEO, SAS Italy; Nicoletta Luppi, President & Managing Director, MSD Italia & SPMSD; Ugo Parodi Giusino, Founder e CEO, Mosaicoon; Barbara Poggiali, Head of Strategic Marketing, Poste Italiane; Maurizio Santacroce, Direttore Payments and Services, Sisal; Andrea Zappia, CEO, Sky, Portugal & Greece, Alibaba Group; Alessandro Giglio, Chairman e CEO, Giglio Group; Melissa Peretti, Country Manager Italia, American Express; Giangaddo Prati, Group Chief Financial Officer e CIO, Barilla Group; Carlo Purassanta, CEO, Microsoft Italia; Hiroyuki Sato, CEO, DOCOMO Digital; Marco Tarantola, Deputy General Manager, BNL BNP Paribas; Massimiliano Bianco, CEO, Iren; Stefano Venier, CEO, Hera; Domenico Arcuri, CEO, Invitalia; Valerio Camerano, CEO, A2A; Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici, Comune di Milano; Flavia Marzano, Assessore Roma Semplice, Comune Roma; Antonio Samaritani, Direttore, Agenzia per l’Italia Digitale; Valeria Sandei, CEO, Almawave; Mauro Bonaretti, Capo di Gabinetto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti; Renato Mazzoncini, CEO e Direttore Generale, FS Italiane; Agostino Santoni, CEO, CISCO Italy; Carlo Tursi, General Manager, Uber Italia; Alessandro Araimo, Senior Vice President & COO, Southern Europe, Discovery Networks; Massimo Beduschi, Chief Operating Officer, WPP Italia; Luca Colombo, Country Manager, Facebook Italy; Stefano Sala, Consigliere di Amministrazione, Mediaset e Amministratore Delegato, Publitalia ’80; Michael Wolff, scrittore e giornalista.

I lavori di domani saranno, invece, aperti dall’intervento di Marco Gay, Vice Presidente di Confindustria, a seguire Mauro Moretti, CEO e Direttore Generale di Leonardo. Si proseguirà con un dibattito su Industry 4.0 e impatto del digitale sui costi, nel quale interverrà Elio Catania, Presidente di Confindustria Digitale, insieme ad esponenti di primo piano del mondo imprenditoriale ed industriale. Gli altri temi affrontati durante la giornata saranno sicurezza e cyber security, digitale associato alla cultura dell’innovazione – con un intervento dedicato di Luigi Marroni, CEO di Consip – e talent management. Durante la mattinata sarà presentato l’Osservatorio sulla Cyber Security realizzato da EY insieme a LUISS e IBM.

Numerosi anche gli oratori previsti: Marco Cecchella, Vice Direttore Generale, Ubiss e CIO, UBI; Sandro De Poli, Presidente e CEO, GE Italia, Luigi De Vecchis, Executive Vice President, Huawei Italia; Carla Masperi, COO, SAP Italia; Nunzio Mirtillo, President of Region Mediterranean, Ericsson; Paolo Boccardelli, Direttore, LUISS Business School; Enrico Cereda, CEO, IBM Italy; Walter Ruffinoni, CEO, NTT Data Italia; Luca Bassi, Managing Director, Bain Capital; Ernesto Ciorra, Direttore Innovazione e Sostenibilità, Enel; Alberto Fioravanti, Founder e Presidente Esecutivo, Digital Magics; Fabio Fregi, Italy Country Manager, Google for Work; Simonetta Iarlori, Chief Operating Officer, Cassa Depositi e Prestiti; Gianfilippo Mancini, CEO, Sorgenia; Pasquale Natella, CEO, EXS executive selection; Davide Dattoli, Cofounder e CEO, Talent Garden; Salvatore Giuliano, Preside, Istituto Majorana di Brindisi; Maximo Ibarra, CEO, Wind; Sara Liviero, Talent Team Leader, France, The Netherlands, Belgium, Apple; Cristiano Venanzoni, Chief of Human Resources & Organization, Europ Assistance.

Articolo 1 di 5