STRATEGIE

Open Fiber entra nell’Avalon Campus di Irideos

Si rafforza la partnership tra l’operatore wholesale only e il polo Ict. “Infrastruttura di rete più aperta a operatori italiani ed esteri”

15 Giu 2020

L. O.

Più facile l’accesso alla fibra di Open Fiber da parte di operatori e aziende. E’ l’obiettivo dell’operazione con cui l’azienda guidata da Elisabetta Ripa fa il suo ingresso in Avalon Campus di Irideos, Internet hub privato controllato dal fondo infrastrutturale F2i, dove si incontrano reti Internet italiane, piattaforme multicloud certificate Agid e infrastrutture di broadcasting.

“La nostra presenza nell’Avalon Campus di Irideos – commenta Simone Bonannini, direttore Marketing & Commerciale di Open Fiber – rende la nostra infrastruttura di rete sempre più aperta ed accessibile a tutti gli operatori italiani ed esteri, per favorire la digitalizzazione del Paese e lo sviluppo di servizi sempre più innovativi”.

“Grazie al nuovo ingresso in Avalon Campus – dichiara Vincenzo Scarlato, direttore Marketing di Irideos – operatori e aziende possono connettersi con la massima semplicità alla rete in fibra di Open Fiber. La potenza della rete di accesso di Open Fiber si coniuga così con l’interconnessione alle reti nazionali ed internazionali degli oltre 150 operatori già ospitati in Avalon”.

Consolidamento della partnership

WEBINAR
DataOps, Cloud e AI: un approfondimento con gli esperti
Cloud
Hybrid cloud

L’ingresso di Open Fiber nell’Avalon Campus rinforza la partnership tra i due operatori, che nel 2019 hanno siglato un accordo per l’utilizzo da parte di Irideos dell’infrastruttura in fibra ottica di Open Fiber su tutto il territorio nazionale nelle aree in cui non è presente con infrastrutture proprietarie.

Polo italiano Ict dedicato alle aziende e alla PA, Irideos è controllato dal fondo F2i e da Marguerite, creato con il sostegno di 6 istituzioni finanziarie pubbliche europee. Aggrega e consolida gli asset e le competenze di sei operatori italiani focalizzati sulla clientela business: Infracom, KpnQwest Italia, MC-link, BiG Tlc, Enter e Clouditalia. L’obiettivo è supportare lo sviluppo e la competitività delle aziende attraverso soluzioni abilitanti che coniugano cloud, data center, fibra ottica, sicurezza e innovazione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2