Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CAMERE E INNOVAZIONE

La sfida dell’innovazione alla Camera e al Senato

Lo speciale del Corriere delle Comunicazioni su Parlamento e innovazione. Le prime sedici interviste ai membri del gruppo di eletti che, a Montecitorio e a Palazzo Madama, si è dato il compito di “iniettare digitale” nelle istituzioni e nel Paese

28 Apr 2014

Antonello Salerno

Pubblichiamo le prime 16 interviste realizzate con i deputati e i senatori (più di 50 in tutto) che hanno aderito all’intergruppo sull’Innovazione. Un insieme di eletti bipartisan che “fa gruppo” con l’obiettivo di sensibilizzare i Palazzi e indirizzare i provvedimenti esaminati da aule e commissioni per “rimettere il digitale al centro delle decisioni parlamentari”.

In questa prima tranche rispondono i deputati Antonio Palmieri (Fi), Pierpaolo Vargiu (Sc), Paolo Coppola (Pd), Sergio Boccadutri (Sel), Angelo Rughetti (Pd), Enza Bruno Bossio (Pd), Deborah Bergamini (Fi), Danilo Toninelli (M5S), Maria Chiara Carrozza (Pd), Ivan Catalano (Misto), Adriana Galgano (Sc), Marco Di Maio (Pd), e i senatori Pietro Liuzzi (Fi), Rosa Maria Di Giorgi (Pd), Paolo Naccarato (Ncd), Giovanni Piccoli (Fi),

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agenda digitale
I
innovazione

Articolo 1 di 2